fbpx

Dott. Michele Rendina, ortopedico

In questa pagina del sito di Polimedica trovi le principali informazioni sul dottore: formazione, esperienza professionale, prestazioni erogate e tempi di attesa per la visita ortopedica completa.

foto dottor Rendina Michele - ortopedico
Dott. Michele Rendina, ortopedico
Indice:

Modalità di prenotazione:

S.S.N.
Extra S.S.N.

Tempi di attesa: da 7 a 15 gorni

(tempi d’attesa orientativi, in fase di prenotazione potrebbero essere anche inferiori o leggermente maggiori)

Presentazione

Specialista in Ortopedia

Il dottor Michele Rendina

è un medico chirurgo, specialista in Ortopedia.

È un ortopedico di Foggia, città presso la quale ha svolto gran parte del suo percorso formativo e lavorativo. Ha partecipato ad importanti corsi di aggiornamento anche all’estero, la sua attività professionale ha visto la frequentazione di importanti ospedali italiani, come è possibile leggere nel suo c.v.

Attualmente, in Polimedica, riceve esclusivamente in forma privata, svolge la propria attività chirurgica presso la clinica San Francesco di Foggia ed è cultore della materia in ortopedia presso l’università degli studi di Foggia.

Formazione e note curriculari

Laureato in Medicina e Chirurgia presso la Facoltà degli studi di Foggia nel 2007 Specializzato in Ortopedia e Traumatologia conseguito presso l’Università degli Studi di Foggia. II”. Aggiornamenti professionali
  • Corso teorico pratico di ecografia Muscolo-Scheletrica della Scuola di Ecografia del prof. Monetti, effettuato a Modena dal 25-01 al 29-01-2010;
  • 59° Corso teorico pratico di aggiornamento in chirurgia del piede presso il centro di chirurgia del piede del Prof. G. Pisani a Santa Vittoria D’Alba dal 21-03 al 26-03-2010;
  • 1St. surgery in Switzerland PSI ZUK 13.03.2012 (primo chirurgo ad aver impiantato protesi PSI ZUK).

Corsi su cadavere

  • Corsi Advanced S.I.G.A.S.C.O.T. 2010 su cadavere 1 luglio 2010 sezione chirurgia artroscopica di ginocchio;
  • Corso su cadavere ad Arezzo 30 Giugno 2011 presso Nicola’s Foudation sezione protesica di ginocchio;
  • Corso su cadavere MIS Approches to the Hip il 29 Marzo 2012 a Berna;
  • Aspects pratiques de l’arthroplasie mini-invasive du genou NexGen 4/1, Universitè Paris Descartes 21-22 Giugno 2012;
  • Corso su cadaver ad Arezzo 1 Luglio 2012 sezione protesica di ginocchio.

Attività Professionale

  • Per sei anni dal 2006 ho prestato servizio l’Ospedale Riuniti di Foggia presso la divisione Universitaria di Ortopedia e Traumatologia;
  • Da settembre a dicembre 2009 medico presso L’istituto Ortopedico Galeazzi nella divisione di Trauma Sport;
  • Da gennaio a luglio 2010 presso L’Istituto Humanitas di Rozzano strutture dirette dal dr. Denti Matteo e dr. Volpi Piero nella divisione di chirurgia della Spalla e del Ginocchio;
  • Di aver prestato servizio come medico presso l’IRCCS di San Giovanni Rotondo “Casa Sollievo della Sofferenza” opera di P.PIO nel reparto di ortopedia e traumatologia da maggio a settembre 2011;
  • Di aver prestato servizio come medico assistente in Ortopedia presso la Clinica Luganese di Moncuccco a Lugano (CH) da gennaio a luglio 2012;
  • Da novembre 2012 a marzo 2013 presso l’IRCCS di San Giovanni Rotondo “Casa Sollievo della Sofferenza” opera di P.PIO nel reparto di ortopedia e traumatologia;
  • Da marzo 2013 dirigente medico in ortopedia presso laClinica S. Francesco di Foggia.

Attività universitaria:

Nominato Cultore della Materia in Ortopedia e Traumatologia presso l’Università di Foggia dal consiglio di Facoltà; di aver ricevuto la didattica integrativa per gli insegnamenti di malattie dell’apparato locomotore per di Fisioterapia e Tecnici di Radiologia; di collaborare per i corsi di medicina e chirurgia, professioni sanitarie (infermieristica, ostetricia, tecnici di radiologia, fisioterapia) e scienze motorie come docente e membro delle commissioni d’esame.

Pubblicazioni

  • “Il trattamento chirurgico delle instabilità laterali croniche di caviglia” sull’Ortopedico Traumatologo 2009: 38, 24-28;
  • “Modelli di mobilizzazione delle protesi d’anca” sull’Ortopedico Traumatologo 2009: 39, 17-21;
  • Gonartrosi mediale: protesi monocompartimentale, protesi totale oppure osteotomia tibiale valgizzante?sull’Ortopedico traumatologo, 2010: 41, 17-21;
  • Contributo alla publicazione di una Monografia sullo “Studio tribologico, sistemi di posizionamento e modelli di mobilizzazione nelle protesi d’anca” edita da De-Puy Jhonson & Jhonson a Novembre 2010.

Poster presentati
STUDIO TRIBOLOGICO NELLE ARTROPROTESI D’ANCA: MODERNI ORIENTAMENTI al 96° congresso SIOT Ottobre 2011 a Rimini

Convegni

Relatore dei seguenti lavori:

  • “Studio tribologico e sistemi di posizionamento nelle artroprotesi d’anca” X Congresso APLOTO del 18-19 settembre 2009 ad Acaya-Lecce;
  • “La protesi monocompartimentale v.s. protesi totale ed osteotomia tibiale valgizzante nell’artrosi mediale del ginocchio” nel X Congresso APLOTO del 18-19 settembre 2009 ad Acaya-Lecce;
  • “Esperienza preliminare relativa al trattamento chirurgico della dissociazione scafo-lunata non recente mediante tecnica di Cuenod modificata da Saffar e Romano” X Congresso APLOTO del 18-19 settembre 2009 ad Acaya-Lecce;
  • “Case report: errata asportazione dello scafoide carpale.” X Congresso APLOTO del 18-19 settembre 2009 ad Acaya-Lecce;
  • “L´instabilità carpo- metacarpale” X Congresso APLOTO del 18-19 settembre 2009 ad Acaya-Lecce;
  • – L’IMPIEGO DELL’ACIDO TRANEXAMICO NELLA CHIRURGIA PROTESICA MAGGIORE nel 15° Congresso Nazionale Specializzandi in Ortopedia e Traumatologia il 19-03-2010 a Parma;
  • “La riparazione chirurgica della cuffia dei rotatori” nel X Congresso Nazionale della Società Italiana di Chirurgia della Spalla e del Gomito (SICSeG) dal 20-22 maggio a Rezzato (BS);
  • “La mobilizzazione asettica della protesi d’anca” XI concresso Aploto 30 Settembre 2010 Lecce;
  • “Proximal tibial osteotomy for osteoarthritis of the knee. A 10 to 20 year follow-up study” III congresso ACCADEMIA UNIVERSITARIA DI ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA 7-8 Ottobre 2010 Bologna;
  • Studio tribologico nelle artroprotesi d’anca” VIII edizione Orthonews 16-19 Marzo 2011 a Crans Montana (CH);
  • “Proximal Tibial Osteotomy for osteoarthritis of the knee. A 10 to 20 year follow-up study” VIII edizione Orthonews 16-19 Marzo 2011 a Crans Montana (CH);
  • “La riparazione chirurgica della cuffia dei rotatori.” VIII edizione Orthonews 16-19 Marzo 2011 a Crans Montana (CH);
  • “La riparazione chirurgica della cuffia dei rotatori” al 96° congresso SIOT Ottobre 2011 a Rimini;
  • RIDUZIONE DEL SANGUINAMENTO POSTOPERATORIO MEDIANTE L’IMPIEGO DELL’ACIDO TRANEXAMICO NELLA CHIRURGIA ORTOPEDICA MAGGIORE al 96° congresso SIOT Ottobre 2011 a Rimini;
  • L’OSTEOTOMIA TIBIALE VALGIZZANTE NEL TRATTAMENTO DELLA GONARTROSI al 96° congresso SIOT Ottobre 2011 a Rimini.

Novità e articoli da Polimedica

Immagine, con logo di Polimedica Melfi, di un operatore sanitario che applica un laccio emostatico ad una paziente prima di eseguire un prelievo del sangue. Foto di accompagnamento all'articolo Nuova prestazione: analisi di laboratorio.
News

Nuova prestazione: analisi di laboratorio

Check-up completi con esami del sangue, delle feci e delle urine: è possibile eseguirli in Polimedica. Servizio extra SSN

Leggi →
Immagine con logo di Polimedica Melfi, di un fisioterapista che indica una vertebra su un modello di spina dorsale. Immagine di accompagnamento all'articolo dedicato alla fisioterapia dell'ernia del disco.
Fisiatria

La fisioterapia per l’ernia del disco

Questo articolo illustra in modo semplice e breve il ruolo della fisioterapia nel trattamento delle ernie discali

Leggi →
Foto con logo di Polimedica del castello federiciano di Melfi. Immagine di accompagnamento all'articolo dedicato all'evento sul trattamento artrosico di anca e ginocchio Polimedica.
News

Trattamento artrosico di anca e ginocchio

Il corso è gratuito e dà diritto a 6 ECM, si terrà il 23 settembre. Nell’articolo info e contatti per le prenotazioni

Leggi →

Contatta il Dott. Rendina

La comunicazione verrà recapitata alla segreteria che la inoltrerà al dottor Rendina

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Torna su