fbpx

Visita di Chirurgia plastica

La visita con lo specialista in Chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica è la prestazione principale dell’ambulatorio dedicato, attivo in Polimedica. Nel poliambulatorio di Melfi, vengono eseguite prestazioni che riguardano le prime visite o le visite di controllo più altri trattamenti ambulatoriali che rientrano nell’ambito della Medicina estetica.

La visita di Chirurgia plastica è fondamentale per iniziare, e poi monitorare, il percorso che il paziente segue con lo specialista e che poi porta alle eventuali e diverse tappe operative (trattamenti vari ed interventi chirurgici). Durante la visita, il medico instaura un rapporto di estrema fiducia con il paziente, valutando le problematiche da “correggere” e le possibili strade da seguire, fornendo tutte le informazioni necessarie da sapere per poi prendere una decisione.

È per questo motivo che molti pazienti scelgono Polimedica, non solo da Melfi e dalla provincia di Potenza ma anche dai comuni delle vicine province di Avellino e Foggia, perché sanno di trovare la competenza e la professionalità di medici che seguono il paziente non solo durante le visite ambulatoriali ma anche lungo tutto il percorso operatorio e post-operatorio.

È il caso della dott.ssa Cassotta, specialista in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica, che svolge ambulatorio in Polimedica, e che opera presso l’Unità di Chirurgia Plastica dell’Istituto Dermopatico dell’Immacolata di Roma (struttura privata accreditata).

Il contenuto di questa pagina è stato supervisionato e avallato dalla dottoressa Cassotta, specialista in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica.

BRANCA DI RIFERIMENTO:

Indice:

Modalità di accesso alla prestazione:

S.S.N.
Extra S.S.N.

Tempi di attesa: da 15 a 30 giorni

(tempi d’attesa orientativi, in fase di prenotazione potrebbero essere anche inferiori o leggermente maggiori)

Quanto costa la visita?

Il costo della visita in regime privato può variare in base sia al medico specialista sia alla possibilità dell’utente di usufruire di convenzioni.

Quando bisogna andare dal chirurgo plastico?

La Chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica si occupa del trattamento di diverse tipologie di problematiche sia da un punto di vista funzionale-ricostruttivo che estetico.

Il ruolo del chirurgo plastico è quindi riparare difetti congeniti (presenti dalla nascita) o acquisiti (causati da pregressi interventi chirurgici, malattie, tumori, traumi o infortuni) in modo da ripristinare la funzione dei tessuti nel modo più vicino possibile alla norma, di migliorare la funzionalità di alcuni distretti corporei o di migliorare l’estetica corporea attraverso interventi chirurgici o trattamenti di medicina estetica.

Non esiste una fascia d’età limitativa per il campo di applicazione di questa branca chirurgica poiché ci si può servire di essa a qualsiasi età, per motivi funzionali, di rimodellamento, di ricostruzione e anche per estetica.

La visita ha una durata di circa 20 minuti. Dura, invece, circa 30 minuti se nel contempo viene eseguito qualche trattamento di medicina estetica. Per consultare l’elenco completo delle prestazioni di Medicina estetica visita la pagina dedicata al seguente link.

Come si svolge la visita

La prima visita consiste nell’anamnesi clinica del paziente, nella esposizione del motivo della sua visita e nella spiegazione, da parte del medico, di quale possibili trattamenti si possono effettuare con le relative indicazioni.

I nostri specialisti in Chirurgia plastica

Articoli e news

Potrebbe interessarti leggere anche questi articoli

Psoriasi: una patologia dalle molte sfaccettature

Come diagnosticarla, le sue diverse forme cliniche e le terapie da adottare: tutto su questa patologia, a cura di uno specialista dermatologo

Leggi →
Immagine, con logo di Polimedica Melfi, delle mani di un artigiano che lavorano una statua di gesso. Foto di accompagnamento all'articolo "Quando rivolgersi ad un chirurgo plastico, ricostruttivo ed estetico?".

Quando bisogna rivolgersi ad un chirurgo plastico ricostruttivo ed estetico?

Cose importanti da sapere e miti da sfatare. Intervista ad una specialista: differenze fra chirurgia plastica estetica e ricostruttiva

Leggi →
Immagine, con logo di Polimedica Melfi, di un uomo che sta per perdere l'equilibrio. Foto di accompagnamento all'articolo dedicato a "Vertigini diagnosi, cura e… miti da sfatare".

Vertigini: diagnosi, cura e… miti da sfatare

La diagnosi delle patologie vertiginose prevede una valutazione otoneurologica, un esame audiometrico tonale ed un test vestibolare

Leggi →
Torna su