Fisioterapia (FKT)

Servizio di fisioterapia a Melfi

Lo scopo dell’intervento riabilitativo è “guadagnare salute”, in un un’ottica che vede la persona con disabilità e limitazione della partecipazione non più come “malato”, ma come “persona avente diritti”.

Quindi compito dell’intervento riabilitativo è definire la “persona”, per poi realizzare tutti gli interventi sanitari necessari a far raggiungere alla persona stessa le condizioni di massimo livello possibile di funzionamento e partecipazione, in relazione alla propria volontà ed al contesto.

I fisioterapisti affiancano e collaborano assiduamente con le branche attigue, in particolar modo con le specialità mediche che si occupano dell’apparato muscolo scheletrico.

L’azione terapeutico riabilitativa svolta dal fisioterapista avviene sia attraverso terapie manuali, sia avvalendosi di strumenti tecnologici di diversa natura che vengono eseguiti in aree specifiche (box individuali, palestra, area dedicata alla magneto terapia, Physio Specialist Area).

Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Il trattamento fisioterapico

I tre scopi del trattamento fisioterapico:

  • Riduzione e annullamento del dolore e di altri sintomi e segni di sofferenza: trattamento da effettuarsi già a partire dalle condizioni più acute e severe.
  • Normalizzazione delle strutture neuro-muscolo-scheletriche disfunzionali e sintomatiche con riferimento a limitazioni nella mobilità articolare o nell’equilibrio di forze e tensioni muscolari, coordinazione ed efficacia nell’azione muscolare, recupero di conduttività neurale ed efficacia della circolazione sanguigna e linfatica, distribuzione corretta della mobilità multisegmentaria e ripristino di adeguate e fisiologiche sinergie motorie e funzionali.
  • Riabilitazione funzionale: i risultati ottenuti vanno integrati nella funzionalità quotidiana, con recupero della più normale vita di relazione e lavorativa.

Per il paziente che ha necessità di usufruire dei nostri servizi fisioterapici ci sono due opzioni fra cui poter scegliere e, a seconda della scelta, può avvalersi di prestazioni differenti a cui corrispondono anche modalità di accesso diverse: l’area a pagamento e l’area in convenzione col Servizio Sanitario Nazionale.

Ovviamente ci teniamo a specificare che una modalità non esclude l’altra, ovvero il percorso di cura si può svolgere usufruendo contemporaneamente sia di prestazioni dell’area privata che di quella convenzionata.

FKT in accreditamento col SSN o Area Physio Specialist?

Fisioterapia anche a domicilio!
(a Melfi, Venosa, Rapolla, Barile, Ripacandida, Maschito e Palazzo San Gervasio)

AREA PHYSIO SPECIALIST

L’area physio specialist è caratterizzata da prestazioni fisioterapiche avanzate erogate in ambienti particolarmente confortevoli e riservati.

L’area Physio Specialist non è accessibile tramite S.S.N. (Servizio Sanitario Nazionale), in quanto le prestazioni erogate non sono previste dal servizio pubblico.

In quest’area Polimedica e i suoi fisioterapisti mettono a disposizione quelle che sono le soluzioni fisioterapiche più efficaci (sia strumentali che manuali) per recuperare velocemente le migliori funzionalità fisiche.

AREA IN CONVENZIONE

L’area convenzionata è caratterizzata dalle sole prestazioni previste dal SSN (ovvero nei LEA – livelli essenziali di assitenza) e le cui modalità di erogazione (tempi e sedute) sono regolamentate per legge.

Per poter accedere a queste prestazioni bisogna essere obbligatoriamente residenti in Basilicata ed occorre la ricetta del proprio medico curante.

Non è la Polimedica a decidere quali prestazioni siano eseguibili in convenzione e quali no, ma la Regione Basilicata. Oltre a ciò Polimedica ha aggiunto delle prestazioni a tariffa agevolata.

IL FISIOTERAPISTA IN POLIMEDICA

  • È un libero professionista.
  • Ha una propria agenda appuntamenti.
  • Prende in carico il paziente.
  • Gestisce spazi e strumentazione che l’azienda gli mette a disposizione.
  • Effettua trattamenti in sede e a domicilio.
  • Affianca i medici specialisti della riabilitazione.
  • Rappresenta l’indispensabile anello di congiunzione tra il medico (ortopedico, fisiatra, medico di famiglia, medico dello sport, neurologo, ecc) e il paziente.

Fisioterapiche erogabili in Polimedica

Tariffe

PRESTAZIONETARIFFAcon CARD myPoli
Mobilizzazione di altre articolazioni (passiva)6,255
Mobilizzazione della colonna vertebrale12,510
Esercizi posturali propriocettivi108
Esercizi respiratori108
Rieducazione motoria individuale in motuleso grave semplice108
Rieducazione motoria individuale in motuleso grave strumentale complessa129,6
Rieducazione motoria individuale in motuleso segmentale semplice6,255
Risoluzione manuale di aderenze articolari108
Training deambulatori e del passo86,4
Irradiazione infrarossa2,261,81
Elettrostimolazione3,753
Ionoforesi2,52
Laser terapia2,52
Magnetoterapia2,52
Massoterapia decontratturante (10 minuti)5,994,99
Tens2,52
Ultrasuoni2,52

Prestazioni Physio specialist

Tariffe

PRESTAZIONETARIFFAcon CARD myPoli
Tecarterapia – trattamento infiammatorio localizzato (20/30 min.) – un segmento4540
Rieducazione funzionale (trattamento di terapia manuale con o senza lettino)43,7535
Taping neuromuscolare108
Massaggio Miofasciale (40 min.)37,530
Massaggio Miofasciale (50 min.)5040
Massoterapia decontratturante (30 min.)31,2525
Rieducazione posturale31,2525
Trattamento LPG5040
Rieducazione Atm (Articolazione Temporo Mandibolare)5040
Rieducazione Kabat facciale5040
Pilates riabilitativo5040
Massoterapia per drenaggio linfatico (metodo vodder)37,530
Onde d’urto radiali62,550
fisioterapia con tecniche osteopatiche5040

Approfondimenti

Potrebbe interessarti leggere anche questi articoli

Fisiatria

La fisioterapia per l’ernia del disco

Questo articolo illustra in modo semplice e breve il ruolo della fisioterapia nel trattamento delle ernie discali

Leggi →
Fisiatria

La riabilitazione dopo l’asportazione di un’ernia discale

La fisioterapista Abbruzzese descrive il percorso di guarigione di una paziente sottoposta ad un intervento chirurgico alla colona vertebrale

Leggi →
Fisiatria

Frattura sottocapitata del femore, la riabilitazione di un giovane paziente

Il fisioterapista Maurizio Lucarelli racconta il percorso fisioterapico a cui si è sottoposto un paziente dopo la frattura sottocapitata del femore

Leggi →
Torna su
×

Salve!

La Reception di Polimedica è a tua disposizione su WhatsApp per info e prenotazioni da Lunedì a Sabato, dalle 9.00 alle 19,00.

× Ti serve aiuto?